Il logo

Beh che ne dite del nuovo logo?

Una perfetta sintesi di quello che ci piace pensare: MUJIC che è quasi MUSIC. La J che è il mitico sax alto del grande Max. L’impressione che sia ancora in una versione “draft”, non completamente compiuta, così come è stata la vita di Max…strappato troppo presto a questo mondo. L’evidenza del “fatto a mano” con colori caldi che lo rendono vibrante e accogliente come il carattere bonaccione di Max. E poi somiglia tanto all’etichetta che si applicava al centro dei dischi in vinile…insomma un gran lavoro.
Grazie al nostro socio Emanuele Cinelli per la sensibilità ed il tocco! E voi che ne dite?